Sul Presidente della Repubblica occorre ricercare la condivisione di chi vuole una politica diversa

Apr 18, 13 Sul Presidente della Repubblica occorre ricercare la condivisione di chi vuole una politica diversa

Il risultato della prima votazione per il Presidente dimostra chiaramente che è necessaria una riflessione su quelle che vogliono essere le aspirazioni del Partito Democratico. La proposta della segreteria non riceve il consenso necessario, e oltre non essere condivisa dalla maggioranza di centrosinistra, non lo è neppure dalle forze minori. Sul nome di Marini non sono in discussione le qualità umane e le capacità politiche mostrate nel corso della sua storia, ma ritengo che la richiesta di rinnovamento che ci arriva forte dal Paese, vada nella direzione opposta rispetto alla sua candidatura”. Dopo la fumata nera su Franco Marini, Luigi Dallai, parlamentare del Pd alla Camera, commenta il risultato della prima votazione per il presidente della Repubblica. Il parlamentare senese per le prossime votazione auspica che per la scelta del candidato al Quirinale: “Si possa cercare e raggiungere un rapporto di condivisione profonda tra tutte le forze del centrosinistra, come fu per la scelta di Ciampi, in modo da individuare la una personalità competente e stimata che sia di garanzia per l’equilibrio e l’innovazione del Paese.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *