Legge di stabilita’: il governo modifichi norma stadi

Nov 22, 13 Legge di stabilita’: il governo modifichi norma stadi

(ANSA) – ROMA, 21 NOV – “Chiediamo pertanto al Governo e al Ministro dello sport Delrio in particolare di intervenire
affinche’ l’emendamento venga opportunamente modificato sulla base di un modello sostenibile”. Lo affermano in una nota congiunta diciassette deputati Pd (Nardella, Fossati, Dallai, Donati, Fanucci, Boschi, Senaldi, De Menech, Biffoni, Venittelli, Coccia, Famiglietti, Fregolent, Moscatt, Naccarato, Parrini, Simon).
“Abbiamo presentato un mese fa – evidenziano – una proposta di legge equilibrata per favorire la realizzazione di complessi sportivi multifunzionali di media e grande dimensione.
Proponiamo procedure rigorose, ma cadenzate in tempi rapidi, per chi volesse investire nella realizzazione di impianti moderni, efficienti, sostenibili, ben inseriti nel tessuto urbano.
L’emendamento del Governo, atteso con entusiasmo preventivo dai vertici dello Sport, sceglie invece – sottolineano – una strada sbagliata, perche’ semplifica le procedure avocando a se’ le decisioni finali a dispetto di dissensi di altri livelli istituzionale e tecnici e perche’ rischia di liberare non la realizzazione di impianti sportivi utili alle citta’, ma di pezzi di citta’ fuori da ogni programmazione in cambio di impianti sportivi che possono continuare ad essere anche inutili e deficitari nella gestione”.(ANSA).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *