I 5 milioni di Anas sono un primo passo, ma serve uno sforzo maggiore

Apr 02, 13 I 5 milioni di Anas sono un primo passo, ma serve uno sforzo maggiore

“Un piccolo passo nella giusta direzione. I finanziamenti stanziati da Anas per i lavori di manutenzione straordinaria sull’Autopalio dimostrano la volontà di tenere fede agli impegni presi nei mesi scorsi, ma rappresentano solo un quarto di quelli che sono necessari per rimettere in ordine un’infrastruttura di grande importanza per il nostro territorio”. Con queste parole Luigi Dallai, deputato senese del Partito democratico interviene in seguito alla notizia della pubblicazione in Gazzetta ufficiale di tre bandi emessi dall’Anas per l’affidamento dei lavori di manutenzione straordinaria – manto stradale e segnaletica – del raccordo autostradale Siena-Firenze e lo stanziamento di 5 milioni di euro per realizzare questi lavori, a fronte dei 20 milioni previsti.

“Il maltempo delle scorse settimane – continua Dallai – ha reso ben visibile lo stato di scarsa sicurezza dell’Autopalio per chi la percorre. Insieme agli amministratori locali, stiamo portando avanti da mesi una battaglia affinché questo collegamento venga messo in sicurezza. Apprezziamo lo sforzo dell’Anas, che ha stanziato 5 milioni di euro per interventi di manutenzione straordinaria, ma sono necessari altri finanziamenti, anche dal Governo. E’ urgente ammodernare un’infrastruttura importantissima per il nostro territorio e per la circolazione di pendolari, che ogni giorno percorrono tratti più o meno lunghi dell’Autopalio per andare a lavoro, evitando così di passare dai paesi e dalle campagne. Occorre cercare di incidere il meno possibile sulle condizioni ambientali dei paesi collocati sulle strade provinciali e cercare soluzioni per un trasporto più efficiente e sicuro, anche in una situazione di riduzione di finanziamenti dedicati al trasporto pubblico locale”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *